IMMOBILIARE MEDIATORE

 

Il ruolo del Mediatore Immobiliare

La LEGGE 3 FEBBRAIO 1989, N. 39 e la legge n° 57 del 5 marzo 2001 hanno riconosciuto il ruolo del mediatore immobiliare come professionista del settore, con caratteristiche di professionalità e di requisiti deontologici e morali tesi a garantire i Clienti sulla regolarità amministrativa e legale delle operazioni proposte.

Le leggi in materia hanno riconosciuto il profilo professionale del Mediatore Immobiliare, una professione tra le più antiche riscoperta recentemente e valorizzata da alcuni esponenti del settore e riqualificata dalla recente legge del 5 marzo 2001 che prevede requisiti di onorabilità e di competenza professionale per garantire al Cliente la maggiore trasparenza nelle transazioni immobiliari.

Anche il Codice Civile riconosce in un apposito CAPO XI la definizione di Mediatore dall'art. 1754 al 1765.

In particolare definisce in modo semplice e comprensibile la figura del Mediatore:

Art. 1754 (Mediatore)

E'mediatore colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza.

e

ART. 1755 (Provvigione)

Il Mediatore ha diritto alla provvigione di ciascuna delle parti[ 2950 ], se l'affare è concluso per effetto del suo intervento[ 1757]. La misura della provvigione e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi(depositati presso la locale CCIAA - ndr), sono determinate dal giudice secondo equità.

Art. 1756 (Rimborso delle spese)

Salvo patti o usi contrari, il mediatore ha diritto al rimborso delle spese nei confronti della persona per incarico della quale sono state eseguite anche se l'affare non è stato concluso.

Quindi anche un riconoscimento fondamentale della Giurisprudenza codifica la figura e gli usi comuni della sua funzione.

Le Camere di Commercio in Italia, a tutela degli iscritti all'Albo dei Mediatori e dei professionisti del settore, segnalano una prima regola: attenzione agli abusivi!

Solo i professionisti e le società iscritti al ruolo mediatori presso la Camera di Commercio della zona di residenza possono svolgere attività di mediazione immobiliare, ed esigere la provvigione per l'opera svolta. Chi sia interessato ad una compravendita immobiliare dovrà quindi accertarsi che il professionista che mette in contatto le parti interessate sia iscritto nel ruolo mediatori. Una verifica che può essere fatta presso l'Ufficio Albi e Ruoli della Camera di Commercio locale.

Moduli e formulari

E' inoltre utile sapere che i moduli e formulari utilizzati per la mediazione devono essere preventivamente depositati presso la Commissione Provinciale mediatori con sede presso la Camera di Commercio(Ufficio Albi e Ruoli). Il deposito è obbligatorio così come è obbligatorio utilizzare moduli e formulari chiari, facilmente comprensibili e ispirati ai principi delle buona fede contrattuale. I moduli non possono essere utilizzati se non recano gli estremi dell'iscrizione al ruolo del mediatore o, nel caso di una società, del legale rappresentante della società stessa.

Clausole vessatorie

Va infine ricordato che i contratti conclusi con il mediatore non possono contenere clausole vessatorie, che determinino cioè a carico del contraente uno squilibrio dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto.

Copertura assicurativa

Il Ministero delle attività produttive indica le seguenti caratteristiche per una idonea garanzia assicurativa a copertura dei rischi professionali a tutela dei clienti:

  1. assicurazione della responsabilità civile per negligenze od errori professionali, comprensiva della garanzia per infedeltà dei dipendenti;

  2. copertura per chiunque, all'interno dell'azienda, svolga a qualsiasi titolo l'attività di mediazione;

  3. copertura di tutte le sezioni iscritte a ruolo, attraverso un'unica polizza omnicomprensiva oppure più polizze separate a copertura di ciascuna attività;

  4. polizza assicurativa a parte per chi, coperto da polizza assicurativa in quanto operante in società di mediazione, intenda svolgere l'attività anche a titolo individuale.

Professionisti quindi al servizio del Cliente.

AffidateVi con fiducia ai professionisti del settore.

 

   

Libri Consigliati  

   

Ferie ed Orario Estivo  

   

Open Office  

Lo Studio Lacinium utilizza e consiglia a tutti i suoi clienti o semplici visitatori del sito....

   

Argomenti Popolari  

   
© 2004 STUDIO LACINIUM Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari, I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. La riproduzione, anche parziale è vietata con qualsiasi mezzo analogico o digitale senza il consenso scritto dell'amministratore. Sito internet con aggiornamenti aperiodici non a scopo di lucro, non rientrante nella categoria di Prodotto Editoriale secondo la Legge n. 62 del 7 marzo 2001. Web Master: lacinium.com